Ospitalità da STAR

Ospitalità da STAR
Vivi una vacanza indimenticabile sull'Isola d'Ischia, coccole alle terme, Piscine aperte 24 ore, camere e suite, ristoranti mediterranei, sauna, nevette, Wi-fi gratuito e un servizio da Star tutto l'anno

mercoledì 28 maggio 2014

Sorriso Thermae Resort & SPA - location del film "Il Ricordo di una lacrima"

Primo ciak per “Il ricordo di una lacrima”


Tutto pronto a Ischia per il primo ciak di “Il ricordo di una lacrima”, film prodotto dalla Maxafilm, scritto e diretto da Mario Santocchio. Nel cast, Maria Guerriero e Giovanni De Filippis, che vestiranno i panni di Serena e Andrea, Sergio Solli, nel ruolo di un pescatore che accompagnerà e guiderà i due protagonisti; Alessio Lapice, Ciro Petrone, Luana Morelli e Valeria Vagnoni.

Location scelta dalla casa di produzione salernitana, il Sorriso Thermae Resort, struttura di Forio d’Ischia che ospiterà le riprese dal prossimo 9 giugno, dopo la conclusione dei provini in programma martedì 3 giugno per la selezione di attori da inserire per piccoli ruoli, figurazioni e alcune comparse. 

L’unico requisito richiesto ai giovani aspiranti attori per poter partecipare ai provini è essere residenti ad Ischia o la possibilità di avere un appoggio sull’isola.

“Il ricordo di una lacrima” narra la storia di un laconico amore e dell’unione di due vite distinte. Una trama ricca di emozioni attraversata da forti tematiche quali il razzismo, la classe sociale e la perdita di valori sopraffatti dalla superficialità. 


Il regista ed i protagonisti del film saranno ospiti di Radio Crc Targato Italia sabato 31 maggio alle ore 9 nella rubrica “Il Direttorissimo”, condotta dal direttore della testata giornalistica, Carmine Bonanni.

http://www.ilricordodiunalacrima.it
http://www.maxafilm.com

Info Sorriso Resort + 39 081 907227 
marketing@sorrisoresort.it 


sabato 17 maggio 2014

IPOMEA DEL NEGOMBO 2014

Il giorno 23, 24 e 25 maggio 2014 avrà luogo la dodicesima edizione di Ipomea del Negombo mostra mercato di piante rare ed inconsuete della fascia temperata calda. L'apertura sarà venerdì 23 maggio dalle ore 15.00 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.30 alle 20.30. La mostra si svolge nel Parco Botanico Idrotermale del Negombo, nell'Isola d'Ischia.

Fonte - negombo.i

giovedì 15 maggio 2014

Festa Patronale Santa Restituta 2014

lacco ameno
da giovedì 15 maggio 2014
a
 domenica 18 maggio 2014

Dal 15 al 19 maggio a Lacco Ameno, sull'isola di ischia, la festa di Santa Restituta.  il 16 maggio nella baia di San Montano la rappresentazione del martirio e dell’approdo della Santa a Lacco Ameno.
Il 17 maggio si svolge la caratteristica processione via mare, la statua della Santa viene imbarcata su un traghetto e compie un giro di benedizione per mare, davanti ai comuni di Casamicciola e Lacco ameno. Il 18 Maggio invece si svolge la processione per le strade cittadine.Chiude i festeggiamenti  uno spettacolo di fuochi pirotecnici. Da non perdere i ritidi vestizione e svestizione della santa che avvengono in sacrestia presso la chiesa di santa restituta a lacco ameno il 15 maggio ed il 18 maggio



Leggenda e realtà
Lacco Ameno, 16 maggio. Nella cala di San Montano si rinnova in rappresentazione il miracoloso approdo della fragile barca che trasporta il corpo di Santa Restituta. Era l'anno 284. La giovane Restituta viene flagellata crudelmente in Africa, posta su una barca carica di stoppa e lasciata bruciare. La nave dei carnefici prende il largo rimorchiando la vecchia barca, priva di remi e di vele su cui giace il corpo martoriato di Restituta. Viene appiccato il fuoco, ma le fiamme risparmiano il corpo della giovane. Appare l'angelo del Signore e le sue ali sospingono la barca verso la Baia di San Montano. Per i clivi si diffonde un nuovo profumo: sulla sabbia è fiorito il giglio di Santa Restituta La festa di Santa Restituta rievoca anche un altro evento importantissimo per la cittadina. Nei primi anni del 1600 i Turchi, penetrati nella cappella di Santa Restituta ove era esposta la statua della Vergine, ne saggiarono con un colpo di scimitarra il legno dorato. Delusi, balzarono sul campanile e rubarono le campane. Le caricarono su navi ma un vento impetuoso agit fortemente il mare e le onde minacciavano di affondarle. I marinai gettarono in mare le campane per alleggerire il peso. Dalle colline i coloni assistettero ad un così prodigioso evento e giurarono: le andremo a ripescare. Tornato il sereno, tentarono inutilmente di portare in salvo il loro patrimonio, ma la fatica fu sprecata e gli sforzi risultarono inutili.

Rappresentazione del martirio e dell'approdoSRestituta3
La rappresentazione è divisa in sei quadri.


I quadro.
 Interrogatorio della giovane Restituta che dichiara di adorare quel Dio che ha creato il cielo, la terra e il mare rifiutandosi di pronunziare il nome di Giove o di altra divinit
à. La giovane viene condotta in carcere.


II quadro.
 Restituta viene percossa. Le appare un angelo che la consola appellandola martire gloriosa. 

III quadro
. Restituta viene di nuovo interrogata e invitata ad inchinarsi alla maest
à degli dei. La giovane rifiuta senza esitazione. Viene ordinato che la si sottoponga ai più atroci tormenti.

IV quadro. Il giudice detta la sentenza finale: Restituta, rea convinta di sacrilegio, avendo rifiutato di adorare i sacri muni dell'impero, sia posta in una barca, riempita di pece e di stoppa; sia lasciata bruciare e quindi sprofondare negli abissi del mare.

V quadro. La sentenza viene eseguita. Incredibile. Le fiamme improvvisamente si avventano sul vascello dei carnefici, risparmiando la barca su cui era Restituta che innalza un inno di grazie e di lode a Dio. L'angelo del Signore trasporta la barca con il corpo di Restituta verso la Baia di San Montano.

VI quadro. La matrona Lucina, svegliata dall'Angelo, si porta sul luogo e stupisce davanti a un cosìstraordinario spettacolo. Torna in paese e chiama a raccolta il popolo gridando "Una barca senza vele e senza remi è giunta alla nostra terra. Sulla Barca il corpo santo di una vergine martire. Donne, uomini, sacerdoti, accorrete! Venite a contemplare il dono del Signore!"

Diventa fan di Sorriso Resort su Facebook

https://www.facebook.com/Sorriso-Thermae-Resort-SPA-193193694059572/?ref=hl
Si è verificato un errore nel gadget